Lista Desideri
Menu

Sperimentiamo con i kit geodi

Sperimentiamo con i kit geodi

Tutorial

Sperimentare con il kit Geodi

Non abbiamo saputo resistere a sperimentare con i nuovi materiali per i geodi, la tecnica oramai è conclamata ma il nostro spirito creativo non è stato soddisfatto finchè ci ha pasticciato alla grande!

Nel frattempo abbiamo fatto un piccolo video per mostrare il procedimento e a seguire alcuni accorgimenti cui siamo giunte dopo i nostri esperimenti.

 

Occorrente

Resina bicomponente - noi abbiamo usato la iCreations

Stampo per geodi X7

Set per geodi acquamarina

Pigmenti perlati verde e oro

Coloranti per resine bicomponenti giallo e blu

Pinata ink Oro

Clean up solution

♦ Se non siete pratici a dipingere Uniposca Oro

Utensili MOLTO utili:

♦ Pennello

5 Ciotoline in silicone della stessa misura

Cucchiaini di silicone o plastica

 

Procedimento

Accorgimenti

Dopo tre giorni di full immersion nei geodi e sottobicchieri in quantità considerevoli ci sentiamo sicure a dare alcune informazioni

Quanto aspettare prima di colare la resina?

Purtroppo non si possono dare tempi certi perchè la resina si addensa diversamente a seconda della temperatura, dell'umidità e ovviamente della resina scelta. Nel nostro caso per la Icreations ci sono voluti circa 15 minuti a 19°.

Per aiutare a capire quando è il momento della colata possiamo dire che la resina non deve essere troppo liquida perchè altrimenti non escono bene gli strati del geode ma nemmeno troppo corposa perchè rischia di solidificarsi nel bicchiere mentre si cola.

Il trucco sta nel preparala e poi ogni 5 minuti passarci il cucchiaino, quando fa resistenza ma non è ancora collosa è il momento!

Perchè la resina nelle ciotoline deve essere in quantità uguale?
Perchè i tempi di asciugatura della resina dipendono anche dalla quantità di resina stessa dato che produce calore, mi spiego: se riempio un bicchiere di plastica di resina e una ciotolina, la resina del bicchiere comincerà a solidificarsi quasi subito mentre quella nella ciotola rimarrà liquida molto più a lungo questo perchè essendoci meno resina il processo chimico tra i due componenti non produrrà molto calore come invece accade nel bicchiere.

Ma quindi perchè mescolare su bicchieri di plastica e poi passare sulle ciotoline?
I coloranti in pasta sono difficili da dosare quindi è bene farlo in quantità per non eccedere col colore, nel bicchiere è più facile mescolarli bene e fare colori uniformi ma è bene fare riposare la resina nelle ciotoline che sono più piccole

Linee interne uniposca o pinata ink?
Noi abbiamo dipinto il contorno con i pinata ma le linee per praticità le abbiamo fatte con l'uniposca, per sottobicchieri più durevoli si consigliano i pinata. Sinceramente a noi piacciono di più senza linee, tu quali preferisci?

La Clean Up solution dove va? A che serve?
La clean up solution nel video sta nel bicchiere, serve a pulire il pinata ink oro dal pennello, questi ink sono a base alcolica quindi non si puliscono con l'acqua anzi in acqua si induriscono subito! Hanno però l'indubbio vantaggio di essere moooooooooooolto più resistenti.

Piaciuto il tutorial? Condividilo nei social

Vai all'articolo precedente:Tutorial Plastica Pazza Stampabile
Vai all'articolo successivo:Bottiglietta con sigillo in ceralacca
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta

ATTENZIONE CAUSA COVID LE CONSEGNE POSSONO SUBIRE RITARDI 

FINO AL 1 GIUGNO

PROMOZIONE SPEDIZIONI

Da 0 a 50€ di spesa materiali 7€ 6€
Da 50 a 100€ di spesa materiali 7€ 3,50€

Da 100€ in poi spedizione gratuita!

DAL 1 GIUGNO TORNERA' PRIORITARIA E SPEDIZIONI ESTERE

LoginAccount
Torna su
Cookie Image