Lista Desideri
Menu

Creare anelli in resina con cornice in alluminio

Creare anelli in resina con cornice in alluminio

Tutorial

Creare anelli in resina con cornice in alluminio

Un tutorial pensato per chi ha problemi a trovare stampi di anelli della propria misura oppure di forme particolari, un progetto facile e veloce ma di grande effetto!

Abbiamo curato molto la preparazione della cornice, poi la resina e i decori sono a piacere, il difficile del progetto è creare la struttura.

 

Occorrente

Placca di lavoro per filo metallico

Filo alluminio piatto

Pinza con punta in acrilico

Tenaglia

♦ Disegni da riprodurre

♦ Nastro adesivo trasparente largo

Resina per riempire e decori

Procedimento

Per prima cosa appoggiare la placca sul disegno e inserire i cilindri nei fori giusti, nel nostro caso combaciano quasi alla perfezione ma niente paura se con un disegno diverso questo non dovesse accadere.
Non sempre infatti si riesce ad avere i cilindri della misura giusta o a posizionarli perfettamente (anche perchè i cilindri grandi non sono molti), in caso è possibile fare il lavoro a "pezzi" ovvero prima si crea un lato del progetto, poi si spostano i cilindri e si completa l'altro lato.

Prendere l'inizio della matassa di filo d'alluminio e cominciare a modellarla aiutandosi col disegno e soprattutto coi cilindri per creare curve armoniose. Evitare di piegarlo troppo a mano libera per non deformarlo e soprattutto non usare pinze normali per raddrizzarlo perchè è facile da segnare, preferire pinze con la punta in acrilico o gomma.

Tagliare l'estremità del filo solo dopo averlo modellato per evitare di tagliarlo troppo corto o all'inverso sprecare materiale.

Per la parte interna dell'anello consigliamo di arrotolare prima il filo in un pennarello grosso, poi indossarlo per prendere bene la misura e la forma del dito.

Se gli anelli sono destinati alla vendita è possibile fare le diverse misure, per dare un aiuto possiamo dire che, nella nostra esperienza, la misura che va per la maggiore è il 19mm (diametro interno dell'anello), seconda il 20mm e in ultima il 18mm. Per i bambini meglio 15-17mm mentre alcuni adulti arrivano ai 22mm.

Trovata la misura esatta tagliare il filo leggermente più lungo, una volta tolto l'ingombro della bobina aggiustare le estremità dell'interno dell'anello.

Aggiungere quindi l'interno dell'anello alla parte esterna già modellata per vedere che combaci col disegno.

Per buona misura verificare anche che l'esterno dell'anello sia comodo da indossare, anche se sulla carta il disegno sembra perfetto è sempre bene controllare prima di chiudere il progetto con la resina perchè non tutte le mani hanno la stessa conformazione e l'anello non deve intralciare le dita a riposo per non risultare fastidioso da indossare.

Una volta verificato che tutto combaci e sia comodo da indossare non resta che creare gli ultimi pezzi che chiudono la composizione ovvero i due inserti curvi che  uniranno i due pezzi del contorno dell'anello. Si creano aiutandosi con i cilindri, nel nostro caso, visto che i due pezzi non sono della stessa misura, ne abbiamo creato uno dal cilindro più grande e uno dal cilindro medio.

Appoggiare il filo al cilindro e schiacciare leggermente con le dita.

Ecco la struttura finita leggermente modificata perchè risulti perfetta da indossare.

Non resta che incollare tutte le parti nel nastro adesivo largo trasparente:

- se si desidera riempire gli anelli con resina bicomponente consigliamo di aggiungere qualche pezzo di adesivo anche nelle congiunzioni del perimetro

- se invece si userà la resina uv basterà prima di iniziare a decorare aggiungere un goccio di resina nelle congiunzioni per sigillarle e poi proseguire normalmente.

Con lo stesso procedimento abbiamo creato varie forme di anello e un ciondolo, è possibile realizzare qualsiasi forma, l'unica cosa da tenere presente è che lo spazio dell'anello ai lati non deve essere mai eccessivo per non risultare scomodo una volta indossato.

Ora ci si può sbizzarrire con resine e decori, l'unica accortezza è coprire con la resina anche il lato della cornice in metallo altrimenti potrebbe staccarsi col tempo!

Ecco i nostri esperimenti:

- filo alluminio argento con resina uv trasparente, fiori secchi mod. 08 lilla, pigmento antracite e strass bianchi

- filo alluminio rosso con resina trasparente, fiore in fimo rosso e ingranaggi steampunk

- filo alluminio blu con resina liquidissima (il fondo blu elettrico è dato dalla resina mischiata con pigmento perlato bianco e colorante blu), motivo decorativo per resina olografico e strass bianchi iridescenti

Infine dato che stavamo sperimentando abbiamo realizzato anche un ciondolo allungato con:

- filo alluminio nero con resina iwhite come sfondo e resina uv trasparente per fissare i decori sul davanti, motivo decorativo per resina nero e strass bianchi. I petali inseriti sono di fiori veri seccati con la fantastica e insostituibile pressa per fiori!

Piaciuto il tutorial? Condividilo nei social

Vai all'articolo precedente:Instant: Ricetta e trucchi per lo Slime
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image