Lista Desideri
Menu

Tutorial Ciondolo uv con fiori secchi e chameleons

Tutorial Ciondolo uv con fiori secchi e chameleons

Tutorial

Ciondolo uv con fiori secchi e chameleons

I fiori secchi modello 42 sono tra i più delicati da usare quindi abbiamo deciso di mostrare il metodo più semplice per vetrificarli senza pericolo che perdano colore, nel progetto abbiamo inserito anche i nuovi pigmenti chameleons per far vedere come si possono combinare e la resa delle diverse sfumature accostate.

Occorrente

Stampo F59

Fiori secchi m42 menta

Resina uv trasparente

Pigmenti chameleons PPM1 , PPM4 e PPM3

Colorante per resina uv nero

mini farfalline metalliche dorate

Utensili utili:

Torcia uv/ Fornetto uv

♦ pennello fine

nastro adesivo per bezel

Ciotola con 3 attrezzi

Tappeto per resina

♦ taglierino

Procedimento

Approfondimenti

Perchè non mettere tutta resina nera?

La resina uv asciuga con i raggi di luce, uno strato troppo spesso di resina nera rischia di non asciugare completamente quindi occorrerebbe fare 3-4 strati diversi, mettendo la resina trasparente invece si risparmia tempo e si può fare un'unico strato nero alla fine.

I miei fiori hanno i petali rovinati, perchè? 
Nello stampo il fiore centrale ha i petali molto pronunciati quindi è facile che rimanga dell'aria intrappolata e di conseguenza il petalo verrà senza la punta. Per fare il fiore perfetto basta togliere l'aria dai petali prima di asciugarlo, ovvero schiacciare bene lo stampino per far uscire l'aria da tutte le cavità. In questo la resina uv aiuta perchè c'è tutto il tempo di far uscire l'aria prima di solidificarla, anche mettere la resina trasparente di fondo invece della nera aiuta a vedere bene le bolle

Perchè si consiglia di usare il fornetto per vetrificare il fiore? 
Questi fiori in particolare sono molto porosi quindi la resina penetra velocemente rendendo il fiore trasparente o creando comunque macchie scure, per evitare ciò occorre seccare subito la resina in modo che non abbia il tempo di penetrare e la torcia o il sole non sono abbastanza potenti.

Piaciuto il tutorial? Condividilo nei social

Vai all'articolo precedente:Tutorial Anelli in Resina Cambiacolore
Vai all'articolo successivo:Tutorial Anelli con ingranaggi - Parte Prima
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta

CAUSA COVID LE CONSEGNE POSSONO SUBIRE RITARDI 

SCONTI SPEDIZIONI
Da 50 a 100€ di spesa materiali 7€ 3,50€

Da 100€ in poi spedizione gratuita!

LoginAccount
Torna su
Cookie Image